Coversione fonetica dei numeri

Quando mi insegnarono la conversione fonetica, attribuirono la sua divulgazione a Leibniz il famoso matematico e filosofo del 600, ma ancora oggi non so a chi venne questa favolosa idea!
Lo scopo era ed è molto semplice: poiché i numeri sono stati inventati dall’uomo e non sono presenti in natura, sono difficili da visualizzare, soprattutto se sono numeri con diverse cifre. Immagina di dover visualizzare 5 codici civili tutti insieme! E’ un po diverso che visualizare 3 tipi di mele e 2 di pere nello stesso piatto!

Il metodo è semplicissimo, ad ogni numero viene associato un “suono fonetico”, e l’unione di piu suoni fonetici permette di comporre delle parole. Poiché il nostro cervello funziona per immagini, l’ideale è comporre delle parole che siano ben visibili, degli oggetti conosciuti. Nel caso dei codici, associare l’oggetto al testo del codice ed il gioco è fatto.

L’elenco dei suoni fonetici è:

  • 1= T per assonanza D
  • 2= N per assonanza Gn
  • 3= M
  • 4= R
  • 5= L per assonanza Gl
  • 6= C, G
  • 7= Ch, Gh, K
  • 8= F per assonanza V
  • 9= P o B
  • 0= S, Z, o Sc

Considera che le lettere hanno il solo scopo di richiamare il suono fonetico quindi non dovrai leggerle: “Ti” o “Di”, “eNNe” o “GieNNe” ma solo il suono che producono, in questo modo noterai che per ogni numero il suono prodotto dalle lettere è molto simile.

Quando dovrai convertire un numero di qualche cifra, tipo:7734 ti sarà sufficiente pronunciare velocemente i relativi suoni fonetici ed in questo caso: KKMR. Non leggerli mentalmente, ma pronuncialo per bene e cerca di sentirti. …….”cocomero”!

E chiaro che, conoscere una tencnica che ti permetta di ricordare facilmente numeri di qualsiasi cifra, può rivelarsi un vero asso nella manica: PIN, Password, numeri di telefono, ma anche codici, formule e …. Tutto ciò che è numerico.

Nel corso completo, scaricabile imparerai la tecnica e troverai tutta una serie di esercizi per iniziare a fare pratica, poi potrai continuare con le targhe ed i numeri di telefono dei tuoi amici e li si che ne escono di belle 😀