Cosa sono i metodi e le tecniche di studio

La leggenda narra che ogni studente utilizzi un proprio metodo di studio!

Ed il fatto che prima di arrivare alla laurea ci sia una strage di studenti è un puro caso, forse perché l’enorme abbondanza di lavoro che abbiamo negli ultimi anni, rende lo studio meno appetibile!

Certo come no!

La verità è che nessuno ha mai insegnato agli studenti come imparare dai testi di studio.

Ad oggi vige solo la regola del: studia, ricorda, fatti interrogare, ricomincia.

quando poi si arriva all’università è dura ricordarsi per un mese ciò che è stato letto e per questo all’ultimo gradine ne arrivano veramente pochi e quelli che usano quanto studiato all’università sono ancora meno.

Hanno calcolato che solo 1 su 4 sfrutta la sua laurea!

Un quadro tutto rosa e fiori … se siamo ciechi!

La verità è che ti ho mentito, qualcuno che insegna a studiare, nella scuola, c’è.

Solo le maestre delle elementari!

Bambini a casa prendete il libro e fate gli esercizi, poi leggete quello che c’è scritto nella pagina successiva e domani me lo ripetete!

STOP!

Negli anni successivi ogni studente, di qualsiasi grado ed età, fa la stessa identica cosa.

Forse lo fa con un po più di impegno ma è come se continuasse ad usare la stessa macchinina a pedali.
Essendo più grande, riesce a pedalare più velocemente, ma sempre su di una macchinina a pedali si trova!

Uno studente universitario utilizzerà testi più complessi, senza figure e senza colori.
A volte colorerà lui stesso il testo, come imparò dai testi delle elementari.
Altre volte userà gli appunti, come ha visto sulle liste dei libri quando elencavano le cose da fare, nel loro ordine.

Ma poco di più!

Ad oggi vengono da me dei studenti che abituati a prendere bei voti si disperano del non continuare a riuscirci!
Il concetto è che cercano il voto, come punto di riferimento!

A volte può starci, ma se sei un esperto di un settore, te ne freghi del voto, vuoi il rispetto della tua professionalità e per molti di loro, il voto alto è dovuto alla capacità di farsi interrogare il giorno dopo aver letto il testo di studio!

Metodi e tecniche di studio hanno lo scopo di mettere ordine alle informazioni facendole imparare o, semplicemente, ricordare per tutto il tempo necessario.

Immagina le vecchie interrogazioni a sorpresa su ciò che era stato fatto, insegnato, mesi prima.
Studiando con dei metodi di studio validi si evita un bagno di sangue a colpi di voti da penna color sangue.

Inoltre, quando impari qualcosa, quando inizi a capirne le sfaccettature, diventa inevitabilmente più interessante ed anche la materia più odiosa, inizia a prendere colori totalmente diversi.

Pensa a quei professionisti, come ragionieri, avvocati, medici che per tenersi aggiornati studiano le ultime novità del settore.
Lo fanno senza stress e spesso senza neanche prendere appunti.

Sono approfondimenti tecnici per i quali, un qualunque studente pagherebbe oro per riuscire a ricordarli come loro … ma loro hanno le basi che gli permettono di ricordarli facilmente, le tue dove sono?